Servizio di consulenza

 

FIRST CISL offre un servizio di consulenza in materia giuridico contrattuale e giuslavoristica, riservato a TUTTI i propri Associati in attività di servizio (*), garantito da uno STAFF appositamente costituito, al quale possono essere rivolti quesiti e presentate richieste facendo ricorso alla casella postale dedicata:

assistenzalegale@firstcisl.it.

Inoltre, tramite apposita convenzione stipulata con l’Avv. D’Angelo Maurilio, di Roma, potrà essere offerta un’assistenza professionale (Assistenza Legale), alle modalità e condizioni di cui in seguito, con esenzione di spesa nel limite massimo di € 11.500,00 (valida con riferimento ai diritti ed onorari spettanti al solo legale convenzionato), per vertenza e per TUTTI i gradi di giudizio,  purchè per vicende attinenti al rapporto di lavoro subordinato e in conseguenza di comportamento non doloso.

(*) l’assistenza con legale esterno, è subordinata ad un anno di iscrizione continuativa con regolare versamento del contributo associativo e, semprechè, i fatti non siano comunque giunti a conoscenza prima dell’iscrizione stessa

 

La cessazione da FIRST CISL, comporta la perdita automatica delle condizioni del servizio

 

Il servizio di Assistenza Legale, secondo quanto sopra evidenziato:

  • Comprende
  • Controversie relative all’attività lavorativa da cui derivi un addebito di natura disciplinare;
  • Azione legale promossa dall’iscritto First per diritti lesi e rivendicazioni economiche;

Come si attiva il servizio professionale di “Assistenza Legale”

Il servizio è attivabile esclusivamente previa autorizzazione dello STAFF First/Cisl, appositamente costituito, che avvierà un’istruttoria in ragione delle istanze giunte da parte delle strutture sindacali periferiche orizzontali e verticali.

      Cosa si intende per Assistenza Legale

E’ il rapporto di lavoro autonomo che lo Studio espleterà con le seguenti prestazioni professionali:

  • consultazione con l’Associato e stesura della corrispondenza, per contestazioni che comportino risposte in termini prestabiliti e perentori;
  • assistenza e rappresentanza in giudizio;
  • redazione di qualunque atto comunque necessario per garantire la migliore assistenza all’Iscritto.

      Limiti economici all’Assistenza Legale Gratuita in convenzione

Lo Studio legale non richiederà diritti e onorari nei seguenti limiti:

  • € 11.500 per ogni vertenza e per singolo iscritto in servizio.
  • Per le sole vertenze proposte ad iniziativa del singolo, è previsto uno scoperto pari al 10% dei diritti ed onorari con un minimo di € 300,00, che resterà a carico dell’Associato;

      Limiti dei diritti e degli onorari

I diritti e gli onorari che lo Studio legale applicherà, dovranno mantenersi nei limiti minimi delle tariffe professionali (DM 55/2014).

      Conferimento dell’incarico

L’incarico potrà essere accettato dallo Studio Legale solo dopo il ricevimento della comunicazione da parte dello STAFF, fermo restando che la procura dovrà essere conferita esclusivamente dal cliente.

      Liquidazione diritti e onorari in eccedenza

La liquidazione dei diritti e degli onorari eccedenti i predetti limiti, avverrà a totale carico dell’Associato, dietro presentazione di regolare parcella e conseguente documentazione emessa a cura dello Studio convenzionato.

 

Responsabile con delega Nazionale

Mario Garcea

Staff

Mauro De Petris

Componenti

Luca Giannetta
Giampaolo Pierno
Luigi Verde

 

Lo Staff di assistenza e consulenza offre ai propri associati la consultazione delle principali fonti normative e una selezione di giurisprudenza in materia di: