L’Ufficio Internazionale coordina le attività internazionali di First Cisl, con particolare riferimento ai rapporti con Uni Global Union (la Federazione sindacale internazionale del settore dei servizi), le Istituzioni europee (principalmente la Commissione europea), le organizzazioni sindacali estere.

Attraverso Uni Europa Finanza e le sue attività di consultazione strutturata con le Istituzioni europee (Commissione europea, Europarlamento, Autorità di Supervisione, Bce), First Cisl partecipa ai processi decisionali di riforma delle regole di funzionamento di mercati, prodotti e intermediari finanziari.

In collaborazione con l’Apf-First (Associazione Alte Professionalità) e i dipartimenti formazione e ricerca, è direttamente coinvolto nella progettazione internazionale finanziata dalla Commissione europea, con rapporti consolidati con sindacati stranieri, università italiane e straniere e prestigiose istituzioni europee come Eurofound.

L’Ufficio lavora a supporto dei Comitati aziendali europei, che sono organismi di rappresentanza transnazionali previsti dalla Direttiva 2009/38/CE e composti da lavoratori dei paesi europei dove opera una multinazionale: i Cae, titolari di diritti di informazione e consultazione, mirano a diventare sempre più strumento sindacale per la diffusione dei diritti dei lavoratori e delle lavoratrici anche e soprattutto nei paesi dove la presenza del sindacato è più debole.

First Cisl, direttamente e attraverso l’Apf-First e il coordinamento delle federazioni Cisl, è inoltre presente negli organismi decisionali delle federazioni sindacali europee di riferimento per le alte professionalità: Eurocadres e Uni Professionals and Managers.

Coordinatore nazionale con delega per le Politiche Internazionali: Filippo Arena.

Coordinamento internazionale: Luciano Malvolti.

Contatti:

Filippo Arena
+393456233634
filippo.arena@firstcisl.it

Luciano Malvolti
+39 328 6403498
lucianomal@libero.it